Tuna auction at Tsukiji Market

Scroll down for the Italian version

Last week I did a thing that I wanted to do since the first time I came here in Tokyo; assist to the tunas auction at the Tsukiji Market.

Since you can’t do any reservation for the visit of the fish market, I took the last train and arrived at Tsukiji around midnight. Before queuing up to see the auction, I decided to spend some time wandering around and taking some night pictures. I started my trip from the outer market, and thinking I wouldn’t have found anyone, I was surprised to see some people still working at their shops.

cuoco

Once I had visited the outer market I moved to the Namiyoke Jinja, a very important shrine for fishermen and all the people working at Tsukiji. It was nice to find paper lanterns decorating the fences of the temple. In my opinion, they are one of the most fascinating things of Japanese culture.

After these two quick visits, I thought it was better to queue up because people arrive since 2 am to assist at the auction. And if at first we were just 5 people, after a couple of hours we had become more or less 100.

panorama notturno fiume

At 4 am a man came to the room where we were all waiting for the visit of the market. He began telling us the rules we had to follow during the tour in order not to disturb the fishermen and continued giving us some general informations about the auction’s operations and about tuna fishing. For example, did you know that about 4 years ago, a tuna fish was sold in Tsukiji Market for the price of 1.8 million dollars, establishing a World Record? Did you also know that Japan consumes around 1/4 of the tuna fished in the entire world?

note tonno 2

At 5.30 another guide came and we started our tour of the market. We were brought to the auction hall, where we could see tuna fishes ready to be sold and buyers checking the fish quality by looking at meat’s colors and testing its consistency. A good buyer knows that a too oily fish is not the best you can buy.

Finally, the auction that we have all been waiting for has begun and men began to scream and gesticulate to win the tuna they had previously examined. Surprisingly it ended in few minutes and fishes were immediately taken away to the shops of the Tsukiji Market (they are over 700) in order to be worked and sold to Tokyo’s best restaurants.

At the end of the auction we all had to left the market, but my trip didn’t end; I went on exploring the surroundings until lunch time.

If you want to discover where I’ve been you have to wait for next week article!

Thanks for reading!

DO YOU WANT TO SEE MORE PICTURES OF THIS BEAUTIFUL PLACE? FOLLOW ME ON MY FACEBOOK PAGE AND ON MY INSTAGRAM! THANK YOU!

uomo menù

L’asta del tonno al mercato di Tsukiji…

Ciao a tutti!

La scorsa settimana ho fatto una cosa che volevo fare fin dalla prima volta che sono venuto qui a Tokyo; assistere all’asta dei tonni al mercato di Tsukiji.

Dal momento che non si può fare nessuna prenotazione per la visita del mercato del pesce, ho preso l’ultimo treno e sono arrivato a Tsukiji intorno a mezzanotte. Prima di fare la fila per vedere l’asta, ho deciso di passare un po’ di tempo girovagando e scattando qualche foto notturna. Ho iniziato il mio giro dal mercato esterno e pensando di non trovare nessuno, sono rimasto sorpreso nel vedere alcune persone che ancora lavoravano nei loro negozi.

Strada tsukiji 1

Dopo aver visitato il mercato esterno mi sono spostato al Namiyoke Jinja, un santuario molto importante per i pescatori e per tutte le persone che lavorano a Tsukiji. È stato bello trovare lanterne di carta che decoravano le recinzioni del tempio. Secondo me, sono una delle cose più affascinanti della cultura giapponese.

Al termine di queste due brevi visite ho pensato che fosse meglio mettersi in coda in quanto la gente arriva fin dalle 2 del mattino per assistere all’asta. E se all’inizio eravamo solamente 5 persone, dopo un paio d’ore eravamo diventati più o meno 100.

lanterne

Alle 4 del mattino un uomo è venuto nella sala dove eravamo in attesa della visita al mercato. Ha cominciato spiegandoci le regole che dovevamo seguire durante il tour per non disturbare i pescatori e ha continuato dandoci alcune informazioni generali sullo svolgimento dell’asta e sulla pesca del tonno. Ad esempio, lo sapevate che circa 4 anni fa un tonno fu venduto venduto nel mercato di Tsukiji al prezzo di 1,8 milioni di dollari, stabilendo un record mondiale? Sapevate anche che il Giappone consuma circa 1/4 del tonno pescato in tutto il mondo?

battitore asta

Alle 5.30 è arrivata un’altra guida e abbiamo iniziato il nostro tour del mercato. Siamo stati portati nella sala delle aste, dove abbiamo potuto vedere i tonni pronti per la vendita e i compratori che controllavano la qualità del pesce osservando i colori della carne e verificandone la consistenza. Un buon compratore sa che un pesce troppo grasso non è il meglio che si possa comprare.

Infine, l’asta che tutti stavamo aspettando è iniziata e gli uomini hanno iniziato ad urlare e a gesticolare per aggiudicarsi i tonni che avevano precedentemente esaminato. Sorprendentemente, tutto si è concluso in pochi minuti e i pesci sono stati immediatamente portati via nei negozi del mercato di Tsukiji (sono più di 700) per essere lavorati e venduti ai migliori ristoranti di Tokyo.

Alla fine dell’asta dovevamo tutti lasciare il mercato, ma la mia escursione non è finita; ho continuato ad esplorare i dintorni fino all’ora di pranzo.

Se vuoi scoprire dove sono stato devi aspettare l’articolo della prossima settimana!

Grazie per aver letto!

VOLETE VEDERE PIU’ FOTO DI QUESTO POSTO MERAVIGLIOSO? SEGUITEMI SULLA PAGINA FACEBOOK E SU INSTAGRAM! GRAZIE!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s