Asakusa exploration…

Scroll down for the Italian version

Hi everybody!

Almost two years ago, when I came to Japan the first time, I traveled with a friend around the country. When I arrived here in Tokyo, one of the first things I visited was the Sensoji Temple in Asakusa. The place was packed with people, there was a lot of noise, and due to all those little shops in the alley in front of the temple, it seemed to me to be in a big shopping mall. That time I didn’t enjoy Sensoji.

sensoji-2

However, last week I decided to give another chance to this famous temple and I went back there. But to avoid all the tourists I decided to wake up really early (5 am) and take one of the first trains down to Asakusa. When I arrived, streets were completely silent, shops were all closed and there were just few people. Someone was having a walk, others, taking advantage there were no tourists yet, were praying at the Sensoji.

As you can understand from my description, it was a completely different scenario from the first time I came here. This gave me the chance to discover a different Asakusa, a place where you can really enjoy a traditional japanese atmosphere if you are willing to wake up early in the morning.

strada asakusa-1

Two years ago I was studying in a small town in Kyushu (a marvelous place) and when I came in Tokyo for vacations, I was shocked by the chaos of the city and I thought what I was seeing was no longer the Japan I dreamed for years. But discovering these early mornings scenes made me change my mind.

mercato asakusa

Of course Tokyo is a futuristic city where it’s hard to live the traditional atmosphere, but if you get up early and explore less touristy places, you’ll be able to find that elegance and that refinement you can experience when you look at an ancient ujiyo-e, a zen painting, a nicely decorated shōji, etc…

Every country changes and some of its traditions unavoidably disappear, but here remain some daily acts that make Japan famous all around the world. Taking off shoes before entering in a house/temple, bowing to people, doing hanami, are only some examples of what I’m talking about.

During my Asakusa exploration, apart from visiting the marvelous Sensoji, I found out that all shops’ portcullis are decorated with nice traditional motifs. This part of the city is still very linked to Tokyo’s history, it’s a nice place if you want to relive the good old days.

Thank you for reading!

DO YOU WANT TO SEE MORE PICTURES OF THIS BEAUTIFUL PLACE? FOLLOW ME ON MY FACEBOOK PAGE AND ON MY INSTAGRAM! THANK YOU!

saracinesca

Esplorazione mattutina di Asakusa…

Ciao a tutti!

Circa due anni fa quando sono venuto in Giappone la prima volta, ho viaggiato per il paese con un amico. Quando arrivai qui a Tokyo, una delle prime cose che visitai fu il Tempio Sensoji di Asakusa. Il posto era molto affollato, rumoroso e per via di tutti quei piccoli negozi nel viale di fronte al tempio, mi sembrava di essere in un grande centro commerciale. Inutile dirlo, quella volta non mi sono goduto il Sensoji.

Alba Asakusa-min

Tuttavia, la scorsa settimana ho deciso di dare un’altra chance a questo famoso tempio e così ci sono ritornato. Ma per evitare tutti i turisti ho deciso di alzarmi molto presto (5 am) e prendere uno dei primi treni diretti ad Asakusa. Quando sono arrivato, le strade erano completamente silenziose, tutti i negozi erano ancora chiusi e c’erano soltanto poche persone. Alcuni stavano passeggiando, altri, approfittando del fatto che non c’erano turisti, stavano pregando al Sensoji.

Come potete capire dalla mia descrizione, lo scenario che mi si è presentato davanti era completamente diverso da quello che avevo vissuto qualche anno prima. Questo mi ha dato la possibilità di vedere un’Asakusa diversa, un luogo in cui si può davvero respirare l’atmosfera tradizionale giapponese se si è disposti ad alzarsi presto al mattino.

carpe-min

Due anni fa stavo studiando in un piccolo paese nella campagna del Kyushu (un posto meraviglioso) e quando venni a Tokyo in vacanza, rimasi shoccato dal chaos della città e pensai che quello che stavo vedendo non fosse più il Giappone che avevo a lungo sognato. Ma scoprire queste scene mattutine mi ha fatto cambiare idea.

lanterne-2-min

Tokyo è certamente una città futuristica dove è difficile vivere l’atmosfera tradizionale, ma se vi alzate presto al mattino ed esplorate luoghi meno turistici, sarete in grado di trovare quell’eleganza e quella raffinatezza che vedete nelle antiche ukiyo-e, nei dipinti zen, negli shoji riccamente decorati, ecc…

Ogni paese cambia e alcune delle sue tradizioni inevitabilmente scompaiono, ma qui rimangono alcuni gesti quotidiani che rendono il Giappone famoso in tutto il mondo. Togliersi le scarpe prima di entrare in una casa/tempio, inchinarsi alle persone, fare hanami; sono solo alcuni esempi di quello di cui sto parlando.

tempietto-min

Durante la mia esplorazione di Asakusa, a parte visitare il meraviglioso Sensoji, ho scoperto che tutte le saracinesche dei negozi sono finemente decorate con motivi tradizionali. Questa parte della città è ancora molto legata alla storia di Tokyo, è un bel posto se volete fare un breve tuffo nel passato.

Grazie per aver letto!

VOLETE VEDERE PIU’ FOTO DI QUESTO POSTO MERAVIGLIOSO? SEGUITEMI SULLA PAGINA FACEBOOK E SU INSTAGRAM! GRAZIE!

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s